Lonely.

Dalla vita ho capito poche semplici cose: se aspetti non otterai mai niente, infatti devi farti un mazzo così per essere felice, la vita premia chi rischia e poi che la felicità dipende da noi, quando impareremo a fottercene del giudizio degli altri saremo a un passo dal paradiso.

gettingahealthybody:


Russian metro.

wow

gettingahealthybody:

Russian metro.

wow

(Fonte: anastasiaftv, via we-are-clarity)

“TAKE CARE OF YOUR BODY, IT IS THE ONLY PLACE YOU HAVE TO LIVE IN.”

—   

 (Jim Rohn)

www.luxuryfit.co.uk

(via shebby-kamalvand)
fittiefit:

https://fb.me/fitnessfor.girls
fitanne:

[x]

fitanne:

[x]

dongstomper69:

stunningpicture:

Creative kid. More creative mom.

fucking idiot got owned

dongstomper69:

stunningpicture:

Creative kid. More creative mom.

fucking idiot got owned

(via little-baudelaire)

“Sento la necessità di viaggiare. Di vedere posti nuove, persone nuove, culture diverse…”

—   (via blueisthecolourofmyeyes)

“Preferisco Tumblr a Facebook, perché posso scrivere e rebblogare ogni 5 minuti senza che le persone pensino che io sia pazzo.”

“La donna pessimista ritiene l’uomo incapace di amarla.
La donna ottimista anche.
Ma glielo insegna.”

—   (via blueisthecolourofmyeyes)

“Tra il dire e il fare… c’è sempre qualcuno da mandare a cagare.”

“Gli analfabeti del nuovo millennio non sono le persone che non sanno leggere e scrivere, sono quelle che non sono disposte ad imparare.”

quietcharms:

whoa! i totally did a double-take

quietcharms:

whoa! i totally did a double-take

(via blueisthecolourofmyeyes)

“Chi ti chiede scusa sinceramente dimostra di tenere più a te che ad avere ragione.
Persone così sono sempre troppo poche.”

—   (via blueisthecolourofmyeyes)

“Le persone dolci non sono ingenue. Né stupide, né tantomeno indifese. Anzi, sono così forti da potersi permettere di non indossare alcuna maschera. Libere di essere vulnerabili, di provare emozioni, di correre il rischio di essere felici.”

“Sarà dura spiegare alle generazioni future che Bukowski non era un autore di stati su Facebook.”